Login

Istituti Riuniti Santa Rita da Cascia “Fondazione Mastrocola”

COMUNICATO STAMPA 

 

 Dopo 40 anni dalla costituzione si inaugura ufficialmente la nuova Sede Legale degli Istituti Riuniti Santa Rita da Cascia «Fondazione Mastrocola» (www.fondazionemastrocola.it), presente nel territorio di Loro Piceno già dal 1971: l’evento, a cui prenderanno parte autorità locali, provinciali e regionali, è previsto per giovedì 21 luglio, alle ore 17.00, presso il settecentesco palazzo Mastrocola (in Largo della Conciliazione, 14), a Loro Piceno.

 La cerimonia sarà presieduta da S.E. Monsignor Claudio GiuliodoriVescovo di Macerata - Tolentino - Recanati - Cingoli - Treia, e da don Gianluca MerliniPresidente della Fondazione, alla presenza di Daniele Piatti, Sindaco di Loro Piceno.

 L’Ente Morale «Istituti Riuniti Santa Rita da Cascia – Fondazione Mastrocola» è stato fondato nell’anno 1971 (ed eretto Ente Morale con il D.P.R. del 31.12.1973, n. 1009).

 La Fondazione «Mastrocola» deve il suo nome al fondatore Padre Giuseppe Mastrocola, devoto a Santa Rita da Cascia, e all’opera che il religioso ha realizzato attraverso i vari Istituti di Orfanelli a Roma poi riuniti nell’attuale Fondazione. Padre Giuseppe, nato a Loro Piceno il 19 giugno 1886 da famiglia benestante, si laureò in Giurisprudenza all’Università di Macerata ed esercitò per qualche anno l’attività forense; miracolato durante la Guerra, decise di entrare in seminario: a 34 anni divenne sacerdote e nel 1945 chiese ed ottenne di vestire l’abito domenicano, con l’intento, come scrisse lui stesso, di «assistere i più disgraziati, quelli che vengono rifiutati da altri Istituti, quelli che sono i più bisognosi perché non trovano nessuno che li ami e li assista».

 Nello specifico, la Fondazione ha come scopi permanenti e perpetui quelli di: contribuire ad accrescere, sempre più, la devozione l’amore ed il culto verso la grande Taumaturga da Cascia; far celebrare SS. Messe periodiche in onore della Santa ed in memoria delle anime benedette dei genitori dell’originario Fondatore degli Istituti, Francesco e Lucia Mastrocola, e di ogni altro benefattore; promuovere a gloria della Santa da Cascia ed a ricordo della Famiglia Mastrocola e di ogni altro benefattore, opere di educazione, istruzione, qualificazione, cura, assistenza, ospitalità, ricovero, solidarietà ed amore verso chiunque, per razza, età, sesso, condizioni economiche e di salute, dimora e posizione sociale e culturale, abbia bisogno di aiuto morale o materiale o sia pure soltanto di un minimo di calore umano, in comunanza di spirito e di cristiana fraternità; promuovere o favorire istituzioni ed iniziative dirette a formare ed educare anime di religiosi, sacerdoti, missionari ed apostoli che, lampade ardenti di fede e carità, per mezzo dello studio, degli scritti, delle predicazioni, zelino diffusione del culto verso la Santa Taumaturga umbra; aderire mediante la stipulazione di opportuni accordi di collaborazione ad altre iniziative, fondazioni, istituzioni, che perseguano scopi analoghi a quelli propri.

 Attualmente, la Fondazione desidera riprendere vita mettendo in atto le finalità per cui è nata e, nonostante nel tempo le attenzioni siano cambiate, non è cambiato però l’ideale che ha spinto Padre Giuseppe a realizzare questa opera lodevole.