Login

Dolce o salato? Naturalmente vino cotto

 

001web copy

 

Mastro Piceno - Dolce o Salato? Naturalmente vino cotto

Nella Civica Enoteca Maceratese, in centro storico a Macerata, sarà il Vino Cotto di Mastro Piceno il protagonista dell’appuntamento del 9 marzo prossimo alle ore 18.30.

Sarà una dimostrazione su cosa si può realizzare con il vino cotto, un modo diverso per avvicinarsi a tale prodotto. Degustazione di prodotti dolci e salati a base di vino cotto:

-          formaggio stagionato con gelatina al vino cotto;

-          salsicce al vino cotto;

-          terrina di tacchino al vino cotto;

-          biscotti al vino cotto;

-          cioccolatini al vino cotto;

-          confettura di melacotogne e Sapa.

La dimostrazione proseguirà con un assaggio di vino cotto di diverse annate: giovane, vecchio e stravecchio, con particolare attenzione al vino giovane promosso dalla Fondazione come Vino da Messa.

La Fondazione Mastrocola promuove e valorizza il prodotto tipico “Vino Cotto” per conservare e riscoprire le nostre origini. Titolare di un’estesa Azienda Agricola nelle colline di Loro Piceno, la Fondazione ha investito le proprie risorse e la propria immagine per iniziative a sostegno del prodotto: partecipa attivamente alla realizzazione del Festival del Vino Cotto che si tiene a Loro Piceno nell’agosto di ogni anno, ha partecipato ad Herbaria 2012, è membro cofondatore del Comitato per il Riconoscimento del Vino Cotto alla Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.), realizza una linea di prodotti alimentari al vino cotto per una maggiore diffusione.

Per il futuro la Fondazione vuole continuare ad investire perché crede nelle potenzialità di tale prodotto avviando collaborazioni con Enti pubblici e privati.